martedì 15 novembre 2016

PARADOSSI DI VITA

Sicuramente l'eliminazione della nostra Nazionale è stato un argomento molto discusso in questi giorni. Ma io mi chiedo: ha ancora senso parlare di calcio dopo la strage di Dacca?
Secondo me no.
Morire in quel modo, da innocenti, vittime di un odio che non ha ragione di esistere. No, non si può accettare.
Un mondo che viaggia al contrario, dove il Dono della Vita si scontra con la follia delle "bestie di Satana", non saprei come altro definirli.
Sono triste, deluso e amareggiato: non posso pensare che nel 2016 ci siano fazioni che inneggiano ad una guerra che in realtà nessun Dio vorrebbe.
La vita, che Dio ci ha dato, è un dono così prezioso e grande quanto l'intera umanità.
Mi piange il cuore assistere, inerme, ad una ormai quotidiana carneficina, impotente di fronte a questa ideologia folle di un gruppo ampio di bestie che stanno distruggendo un mondo già distrutto da altri problemi.

Prego affinché gli esseri umani possano accettare le diversità altrui, perché è giusto che ognuno difenda le proprie origini, tradizioni, religioni, culture, idee, ma condanno la violenza in qualsiasi sua forma.
Spero e mi auguro un futuro migliore, un mondo migliore, dove la Pace aleggi nei nostri cuori e soprattutto in quello degli altri.

Nessun commento: