mercoledì 26 luglio 2017

UN AMICO INSOSTITUIBILE

Un amico è per sempre: sono passati 4 mesi dalla scomparsa di Adriano, il dolore è costante e nemmeno il tempo è riuscito ad allentare quella morsa che ti stringe il cuore.
I ricordi sono tanti e l'idea che Adriano non ci sia più è difficile da accettare.
Adriano era un amico insostituibile, e queste foto non fanno altro che alimentare un senso di tristezza che mi accompagna tutti i giorni del mio cammino.
Non so perchè la Vita è così ingiusta, lui uomo buono e umano, mite e con un'umiltà quasi maniacale, sempre triste, come se avesse letto il futuro con la morte che lo attendeva.
Uno sguardo a terra, lo schema di una foto che non ha bisogno di interpretazioni: Adriano al posto sbagliato nel momento sbagliato, seduti ( o in piedi ) su una panchina che non ci ha mai amato, attorniati da personaggi ambigui e viscidi, in un ambiente pesante dove l'aria è irrespirabile.
Eravamo consapevoli che gli altri non fossero come noi, c'eravamo fatti una ragione, ma non pensavamo arrivassero a tanto, anche se tu non lo saprai mai.
Rimane il rimpianto di aver dato tutto, Tu anche la Vita, per delle persone che non lo meritavano, ma questo rimarrà nella loro coscienza, sempre se ne hanno una.


Nessun commento: