lunedì 11 marzo 2019

LIRACOIN SOGNANDO LA LIBERTA'

Pochi giorni fa ho scommesso su questa moneta virtuale, o meglio, una criptovaluta.
Non sono un esperto in economia finanziaria, ma ho voluto investire su un prodotto che nel tempo potrebbe darmi la libertà che cerco.
Scrivo da anni, lo sapete, cercando quella libertà che fino ad oggi non ho trovato. Cerco quotidianamente di scoprire la verità, di capire a quali leggi sottostiamo.
Non è facile, sembra tutto casuale, ma nella casualità c'è sempre un filo logico, un po' come la teoria del caos. Sono in pochi in questo mondo a darti un'opportunità, un'occasione, e allora devi dartela da solo.
Combattendo, giorno dopo giorno, consapevole che sarà sempre una sfida, impari, ma pur sempre una battaglia dove tu combatti a mani nude, ma con tanto cervello a seguito.
E' l'intelligenza il motore di tutto, specie in un mondo dove l'essere umano risulta mediocre, ignorante, superficiale, disattento, dis, dis e poi ancora dis.
E' una continua evoluzione sostenuta da uno studio maniacale verso tutto quello che è Vita.
Chiedersi costantemente perchè, come, quando, dove, è di per sè un atto di consapevolezza, una presa di coscienza, una ragione in più per trovare le risposte ad ogni domanda.
Non esiste la fortuna, esiste un modo segreto per portare a se benessere e ricchezza.
Non esiste il destino, esiste un modo per costruire e proiettare nel futuro la propria vita.
Oggi più di ieri, la mia energia è incanalata in un percorso difficile ma allo stesso tempo bello e avvincente, dove l'immaginazione mi porta a vivere un futuro roseo e ricco di soddisfazioni.
Vedete, il mio futuro è già stato scritto, rafforzato da convinzioni forti, incoraggiato dalla lettura, dal pensiero che genera materia, da automatismi mentali, abitudini e stile di vita dove l'amore è la parte più importante dell'insieme. L'amore, inteso come il dare ad ognuno il giusto valore delle cose, la giusta considerazione, i giusti meriti, affermando con forza che siamo mediocri, ma straordinariamente unici.

Nessun commento: