martedì 29 ottobre 2019

E PER TE...........

........dal 5 maggio a questa parte sono successe di cose, troppe, tante, belle, meno belle, sta di fatto che il tempo è passato ed è in costante movimento. 
Si chiama evoluzione, ognuno di noi si evolve, anche nella sofferenza, nella malinconia, nella tristezza, nella coscienza, quella più profonda dove tutto ha inizio e dove tutto viene concepito.
Si è sempre pensato che il ritratto della felicità sia un uomo ricco, con un hotel uso casa, una macchina stile formula uno, dei vestiti firmati. La ricchezza non dà la felicità sia chiaro, anche se dà l'illusione di esserlo.
La felicità per ognuno è qualcosa di diverso, di intimo, di personale. La felicità è sentire i sentimenti degli altri e farli propri, mettersi nei panni di qualcuno e sentirsi esattamente come lui, quella è la felicità. 
Allo stesso tempo quando fai questo fai felice qualcuno, anche noi siamo felici quando qualcuno in questo preciso istante ci sta pensando e pensa esattamente quello che pensiamo noi.
Lo so, è difficile trovarsi in queste condizioni, immaginiamo una mamma che pensa ai bisogni del proprio bimbo, è in quell'istante che tutta la felicità si materializza.
D'altro canto si è tristi quando si è dimenticati da tutti, quando si è entrati a far parte dell'oblio della Vita, dove nulla ha più senso, dove solo la solitudine ti è amica, e forse anche una sigaretta per chi può permettersi di fumare.
Ritratti scattati nel lungo percorso della nostra vita dove ci manca sempre qualcosa, dove ti accorgi del valore di una persona nel momento in cui la perdi, dove in un contesto ben definito cerchi di portare avanti le tue idee consapevole di aver sbagliato tutto, ma che nonostante quel sottile dispiacere che ti accompagna sempre, vai avanti. Forse non per te stesso, ma per chi in questo preciso istante ti sta pensando, per chi si è messo nei tuoi panni, per chi sta soffrendo delle le tue ferite.
Attimi, come quelli di una farfalla quando batte le ali, come quelli della tua donna quando gli asciughi le lacrime, come la gioia dei tifosi quando la propria squadra segna. Del resto la Vita è fatta da un insieme di attimi intervallati da mille pensieri, pensieri stupendi, nonostante tutto.